BLOG

I Geniacci: la cultura a portata di bambini/e

I Geniacci

I Geniacci è una serie di grande successo che permette di avvicinare i/le piccoli/e lettori/lettrici alla vita e alle opere di grandi personaggi dell’arte, della letteratura e della scienza.

La serie I Geniacci nasce dalla collaborazione con Maria Gianola e tra non molto si avvarrà delle esperienze, della vita e delle idee di un altro grande protagonista della letteratura e della storia, Dante Alighieri. Uscirà, infatti, il 22 aprile, per il marchio Risfoglia, L’incredibile diario segreto di Dante!

La creatività di Maria Gianola nelle serie I Geniacci

Maria Gianola è un’illustratrice di Venezia che sin dall’infanzia mostra la sua passione per l’arte e il disegno, vincendo all’età di 8 anni il suo primo premio come illustratrice. Ha convogliato le sue capacità e la sua passione per l’illustrazione in numerosi libri per bambini/e e ha pubblicato con diversi editori tra i quali Tunuè, Il Battello a Vapore, La Coccinella, Gallucci, Mondadori, Fatatrac e Giunti. La sua creatività e il suo sguardo rivolto alla prospettiva di un pubblico di piccoli/e lettori/lettrici non emerge soltanto dai disegni che sprizzano di colori e vivacità ma anche dai testi, colmi di divertenti trovate e quiz esilaranti. La sua idea di fondo per I Geniacci, inoltre, è proprio alla base del successo degli incredibili diari che la compongono: puntare sul divertimento di bambini e bambine che si ritroveranno a imparare tante nuove nozioni sui protagonisti dei diari, senza fatica e con il sorriso.

Leonardo da Vinci, Raffaello e Dante: i tre grandi protagonisti de I Geniacci

I primi due libri che compongono la serie I Geniacci sono L’incredibile diario segreto di Leonardo e L’incredibile diario segreto di Raffaello. A questi si aggiungerà tra poco L’incredibile diario segreto di Dante. La forma diaristica permette di creare un’immediata connessione tra i protagonisti e i/le suoi/sue lettori/lettrici; infatti, questi grandi artisti raccontano le loro esperienze e le loro idee innovative ma si presentano anche attraverso le loro debolezze, le loro insicurezze e i loro amori non corrisposti. Leonardo, Raffaello e Dante vengono rappresentati a pranzo con gli amici o intenti a trovare le soluzioni più adatte per le loro invenzioni. Si tratta di personaggi spesso presenti nell’immaginario infantile (basti pensare ai programmi dedicati alla Divina Commedia di Dante o alla recente fiction su Rai Uno incentrata su Leonardo da Vinci) ma che spesso non sono ben definiti nella mente di bambini e bambine: Maria Gianola punta proprio a descriverli e renderli riconoscibili. L’aspetto davvero interessante è il modo piacevole e brioso con cui vengono rappresentate le loro vite e vengono trasmessi concetti potenzialmente molto difficili per il mondo dell’infanzia, come il punto di fuga e la prospettiva. L’autrice-illustratrice cerca di spiegarli attraverso la realizzazione di disegni davvero fedeli agli originali e costruiti alla perfezione, supportandosi con testi semplici ed efficaci. Rappresentazioni fedeli di quadri, disegni e invenzioni di questi personaggi si alternano alla loro rappresentazione più dolce colorata, mentre parti più ricche di informazioni si succedono a sezioni più spiritose e umoristiche.

L’evoluzione de I Geniacci e il successo raggiunto

Maria Gianola conduce degli studi approfonditi per realizzare ciascun personaggio e per fornire le tante informazioni presenti nei libri in maniera accurata. Lo studio e la ricerca, però, riguardano anche il modo migliore di convogliare queste nozioni in modo che possano essere trasferite con semplicità e senza pesantezza ai/alle più piccoli/e. La sua attenta costruzione, il riguardo verso il mondo dell’infanzia e l’evidente riuscita dei personaggi presentati ha garantito il successo all’interno e al di là dei confini nazionali. Infatti, la serie è stata pubblicata in varie lingue a conferma del valore ludico ben associato al ruolo didattico dei testi illustrati.

Flavia Palieri