LIBRI

Ayrton Senna

“Non esiste curva dove non sia possibile sorpassare”

16.10

Ayrton Senna era un bambino di quelli che non stavano mai fermi. Il padre, nella sua officina meccanica, gli costruì un piccolo go-kart e a soli quattro anni, afferrò per la prima volta un volante tra le mani. Da quel momento iniziò la sua vita da pilota, per lui o si vinceva o niente. Entrò nel mondo della Formula 1 e ne fece la storia. Il primo maggio del 1994, la sua vita si infranse al 7° giro del Gran Premio di San Marino: perse il controllo della sua Williams, schiantandosi contro un muro a 300 km/h. A soli 34 anni diverrà immortale, un campione assoluto, intimo, riservato, che continua a vivere nel cuore dei tifosi.

 

L’AUTORE

Marino D’Amore è responsabile scientifico e docente del corso di comunicazione e giornalismo presso l’Istituto Armando Curcio e docente di Storia del giornalismo nel corso di studi in Mediazione linguistica in editoria e marketing presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici «Armando Curcio». Curatore della collana sulle biografie illustrate degli sportivi, sceglie di inserire Bartali e Coppi, avversari sul campo e amici nella vita.

L’ILLUSTRATORE

Lorenzo Santinelli Si forma presso l’Istituto Europeo di Design di Roma, fin da piccolo si ritaglia un momento per lui fondamentale nell’arco della giornata, quello del disegno. Vincitore della borsa di studio del Premio Curcio per le Attività Creative, continua il suo percorso di studio con un master di perfezionamento in Illustrazione Editoriale all’interno dell’Istituto Armando Curcio, nel quale oggi figura come docente.

50 disponibili